It En
Home » Libri, Autografi e Stampe – Asta 116 » Raccolta di prospettive serie, rustiche, e di paesaggio

Fai scorrere il mouse sulla foto per visualizzare i dettagli.

186

Basoli

Antonio

Raccolta di prospettive serie, rustiche, e di paesaggio

Bologna, presso l’autore, 1810. In 2° oblungo grande. Vignetta al frontespizio, 102 pregevoli tavole incise in rame, su alcune tentativi di coloritura all’acquarello, qualche macchiolina marginale, legatura coeva in mezza pelle e cartone marmorizzato, titoli in oro al dorso.

€ 850 - € 1.000

Venduto per € 813

Note:
Edizione originale. Si tratta di una pregevole collezione di scenografie teatrali "inventate da Antonio Basoli guelfese... disegnate da Francesco Cocchi budriese... incise da diversi Scuolari del professore Francesco Rosaspina, dall'autore e dal disegnatore". Le tavole sono incise "a semplice contorno" e sono stampate, come recita il titolo "in carta velina ad uso di Francia". Millard IV, 15: "Notevole la rappresentazione di strutture in legno e di lavori di carpenteria… che indicano una conoscenza approfondita delle tecniche di ponteggi necessari per la costruzione delle scene teatrali. Altrettanto ricorrente è il motivo egiziano che, in forma di obelischi, sfingi, piramidi, sculture, permea la composizione dei siti esotici." Antonio Basoli, 1774-1848, fu ornatista, scenografo e decoratore molto versatile. DBI VII, 98: "Basoli seppe attuare, con originalità, una svolta decisiva verso la scenografia neoclassica..." ; Brunet I, 692.

Informazioni

Richiedi informazioni su questo lotto.


* campi obbligatori

Lotto numero 186, Libri Autografi e Stampe &8211 Asta 116


Opere in asta dello stesso autore

Nessuna opera in asta dello stesso autore

Video

News